Dove le pietre raccontano: la vallata fantasma delle Petrose

Un’escursione unica alla scoperta di una delle antiche parrocchie meno conosciute del Comune di Bagno di Romagna. L’abitato di Rio Petroso poggia su di un controcrinale stretto tra il fosso di Valcupa e quello delle Petrose protetto dalla cintura dei monti Cocleto, Piano e Frullo. Il suo territorio, di cui si hanno notizie documentate almeno dal 1200, contava numerose case sparse i cui abitanti erano dediti l’allevamento, la pastorizia e l’agricoltura oltre ai lavori boschivi dai quali ricavavano legna e carbone. Il nostro giro, per buona parte fuori dai sentieri segnati, ci farà scoprire quello che era il cuore pulsante di questa piccola comunità appenninica spazzata via dalla fiumana della storia in maniera massiccia e violenta nell’immediato dopoguerra.

  • Lunghezza: 15 km
  • Durata: 6 ore
  • Difficoltà: scarpa2scarpa2scarpa2scarpa2
  • Dislivello (in salita): 900 m
  • Ritrovo : h 9,00 Parcheggio del Cimitero di San Piero in Bagno
  • Prezzo: 15€ (solo adulti)
  • fuori sentiero

COSA PORTARE

Pranzo al sacco, Acqua ( almeno 1,5 litri), Medicine personali, Scarponi con suola scolpita, Impermeabile, Berretta e Guanti,  Un pile / maglione, Un cambio.

Macchina fotografica, cioccolata, frutta secca e vino sono consigliati

ISCRIVITI ALL’ESCURSIONE

Bisogna prenotarsi obbligatoriamente tramite facebook , email , form sottostante, o via telefono al 347 1002972, entro le h 18.00 del giorno precedente l’evento.

NOME*
COGNOME*
EMAIL*
TELEFONO*
ALTRI PARTECIPANTI ADULTI
(elencare nome e cognome)
ALTRI PARTECIPANTI BAMBINI < 14 ANNI
(elencare nome e cognome)
MESSAGGIO

Accetta l'informativa sulla PRIVACY POLICY:

Accetta il REGOLAMENTO ESCURSIONI:

* campi obbligatori

Iniziare a digitare e premere Invio per la ricerca