Bellissima escursione lungo il confine del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ideale per smaltire i bagordi natalizi. Attraverso un panoramico sentiero di crinale, ci sposteremo alla radice del Monte Carpano inoltrandoci nella stretta gola dei Ripiani alla ricerca delle molte case incassate nel suo fondovalle. La zona, abbandonata ormai da decenni dall’uomo, è oggi abitata da svariati animali le cui tracce son ben visibili. Predatore per antonomasia, ed indiscusso re della vallata, è il lupo, qui molto presente, del quale vi andremo narrando le abitudini e le leggende che per secoli terrorizzarono gli abitanti di queste sperdute “terre di mezzo” tra Romagna e Toscana.

  • Lunghezza: 13,5 km
  • Durata: 5,00 ore
  • Difficoltà: scarpa2scarpa2scarpa2
  • Ritrovo: h 9.00 Parcheggio Cimitero San Piero in Bagno
  • Prezzo: 10€ (solo adulti)

COSA PORTARE

Pranzo al sacco, Acqua ( almeno 1,5 litri), Scarponi con suola scolpita, Impermeabile, Berretta e Guanti, Un pile / maglione, Un cambio, Medicine personali.

Macchina fotografica, cioccolata, frutta secca e vino sono consigliati.

ISCRIVITI ALL’ESCURSIONE

Bisogna prenotarsi obbligatoriamente tramite facebook , email , form sottostante, o via telefono al 347 1002972, entro le h 18.00 del giorno precedente l’evento.

NOME*
COGNOME*
EMAIL*
TELEFONO*
ALTRI PARTECIPANTI ADULTI
(elencare nome e cognome)
ALTRI PARTECIPANTI BAMBINI < 14 ANNI
(elencare nome e cognome)
MESSAGGIO

Accetta l'informativa sulla PRIVACY POLICY:

Accetta il REGOLAMENTO ESCURSIONI:

* campi obbligatori