Italia, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Bellissima due giorni sulla cima del Monte Lavane; in un luogo denso di storia dove, ancora oggi, riecheggiano le gesta della Banda Corbari e la sua presenza riempie l’aria. Partiti sotto un freddo sole pomeridiano, siamo arrivati alla Capanna del Partigiano con le ultime luci della giornata… Appena in tempo per fare legna ed accendere il camino fondamentale a riscaldare la

fredda notte che ci attendeva a quelle quote (e per prepararci il brulé). Indescrivibile l’emozione, mista allo spettacolo, che ci attendeva la mattina al risveglio con tutto attorno ammantato dal bianco della neve che copiosa era caduta in nottata… Le foto non rendono giustizia alla magia ma speriamo riescano, almeno in parte, a permettervi di farvi un’idea del capolavoro.