Quest’ oggi vi condurremo a scoprire gli antichi passaggi che per secoli hanno messo in comunicazione il versante Tirrenico dell’ Appennino con quello Adriatico. Scopriremo i cosiddetti “Passi” attraverso i quali legnaioli, carbonari, pellegrini, commercianti e pastori affrontavano le insidie dell’ “Alpe” per potersi spostare tra Romagna e Toscana prima dell’apertura delle nuove arterie stradali del XIX secolo. Ci attende un incantato bosco di quota tra abeti svettanti e faggi secolari e persino un antico Eremo Camaldolese abbandonato dove un sentiero, non più riportato in mappa, ci riporterà al punto di partenza.

  • Lunghezza: 16,5 km
  • Durata: 6,30 ore
  • Difficoltà: scarpa2scarpa2scarpa2scarpa2
  • Dislivello (in salita): 1100 m
  • Ritrovi:
  • h 9,00 Parcheggio Cimitero di San Piero in Bagno
  • Prezzo: 15€ (solo adulti)
  • fuori sentiero

COSA PORTARE

Pranzo al sacco, Acqua ( almeno 1,5 litri), Scarponi con suola scolpita, Impermeabile, Berretto/ Copricapo, Medicine personali, Un pile / maglione, Un cambio.

Macchina fotografica, cioccolata, frutta secca e vino sono consigliati

ISCRIVITI ALL’ESCURSIONE