Italia, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Si fa presto a dire “Acquacheta”… La fragorosa cascata, che tanto impressionò il sommo Dante, è senza dubbio una delle attrattive principali del nostro Parco Nazionale ed una delle destinazioni più gettonate, soprattutto in estate. A nostro avviso è però in autunno che la zona riesce a dare il meglio di sé, quando i colori sono nel loro splendore dorato e la cascata si riprende dalle secche dell’estate.

Questa domenica ci siamo cimentati in lungo anello escursionistico, evitando il sentiero natura (bello ma spesso troppo frequentato), optando invece per un percorso poco conosciuto che ci ha permesso di “aggredire” la famosa caduta infernale alle spalle, proseguendo poi alla scoperta delle ultime comuni agricole della zona. Grazie ai tantissimi partecipanti che si sono uniti a noi anche questa volta!

Iniziare a digitare e premere Invio per la ricerca