Tenerife

12 Fulminati, numero imprecisato di Barraquitos e Cañas a testa, 7 giorni e 6 escursioni in lungo e in largo per l’ Isola dell’ Eterna Primavera.
Un grazie a tutti i partecipanti: al maestro Marco (dispensatore di consigli e di congiuntivi per tutti), ad Enrico (fotografo ufficiale del gruppo, sempre pronto ad immortalare l’attimo anche nei momenti più impensabili), a donna Rosa (vera e propria regina della casa tra fornelli e scopa), a Marianna (folletta del gruppo sempre in “buena onda”),

ad Alessandro (che mai si è tirato indietro al momento di stappare l’ennesima bottiglia di rosso e per non essersi suicidato nonostante gli svariati tentativi), a Pamela (perennemente in prima linea sui sentieri anche quando “se le fuè el baifo”), a Lindsay (presa bene nonostante l’ostacolo della lingua), alla maestra Sarah (la vincitrice del premio “miglior dialetto canario”), a Silvia Pulce (l’unica che ha omaggiato le fresche acque atlantiche del nord dell’isola con un bel bagno) ed a Valerio (mastro artigiano!). Ci vediamo alla prossima edizione di Tenerife 2.0 !

Iniziare a digitare e premere Invio per la ricerca